Professione di Fede

La preadolescenza è l’età che va dagli 11 ai 14 anni, tempo di passaggio e quindi particolarmente delicato, ma indubbiamente ricco di grandi potenzialità.
Siamo chiamati a riconoscere che il Signore opera silenziosamente nelle esistenze dei preadolescenti e li accompagna in una fase della vita in cui avvengono tanti cambiamenti, che assumono spesso il tratto imprevedibile di vere e proprie mutazioni.

Partire della grazia di Dio suggerisce che nei confronti dei preadolescenti occorre richiamare fortemente un senso di fiducia, capace di stimolare e orientare positivamente il desiderio di protagonismo che emerge nella vita dei ragazzi. Durante le scuole secondarie gradualmente le ragazze prima e i ragazzi poi si scoprono sempre più desiderosi di conoscere il mondo, gli amici, le cose che li circondano, diventando sempre più autori delle proprie scelte.
Emerge un grande bisogno di un accompagnamento educativo, capace di sostenere e dirigere il processo di crescita, senza avere la pretesa di dettarne tutti i passi. Le figure educative diventano quindi compagni di strada, disposti a coinvolgersi nel cammino insieme ai ragazzi. Lo «stile» della comunità educante, che ha caratterizzato la fase dell’Iniziazione cristiana, si rinnova, allargandosi a comprendere sempre più le domande e le attese dei ragazzi stessi, sempre più protagonisti della propria crescita.

Per promuovere questo stile educativo proponiamo un percorso triennale che comprende incontri di riflessione, momenti aggregativi e di vita comune, spunti di preghiera e celebrazione ed esperienze di servizio.

Il primo anno sarà più propriamente orientato alla conoscenza di sè e alla creazione del gruppo, il secondo alla maturazione di uno stile cristiano è il terzo ad alcune scelte personali di crescita.

PRIMA MEDIA

SECONDA MEDIA

TERZA MEDIA

 

Agenda eventi

  • sab
    06
    Mag
    2017

    Film + pizzata PDF 2